Parole e caldarroste

La serata del 2 novembre é trascorsa all’insegna del giallo, abbiamo parlato con Fabrizio dell’undicesima fatica di Francesca Raffaella Guerra: “Ciò che resta di Manon”, una bella idea regalo da mettere sotto l’albero a Natale per gli amanti delle terre friulane e della letteratura.

ciò che resta di Manon

Ma oltre a parlare di libri, abbiamo ascoltato con piacere il resoconto del cammino lungo la via Francigena di Luca. Un racconto che ci ha fatto sognare ad occhi aperti e ci ha messo la voglia di seguire le sue orme…magari quando tornerà la bella stagione.

Le caldarroste cotte sulla stufa hanno riempito con il loro profumo la casa dello zio Barbe, é sempre bello trovarsi per raccontarsi. Alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: